Cannabis nelle Patologie Neurologiche e Neurodegenerative

Sei già iscritto al corso? clicca su:

50,00

Accreditato per: Tutte le Discipline

CREDITI ECM: 1,3

Iscriviti ora

Descrizione

L’impiego della Cannabis nelle Patologie Neurologiche e Neurodegenerative

Le malattie neurodegenerative rappresentano un complesso di patologie a carico del sistema nervoso centrale, in modo particolare a carico dei neuroni, che portano alla progressiva degenerazione del neurone fino alla sua morte.  I fattori che possono indurre queste patologie neurodegenerative – che normalmente insorgono in età avanzata – sono legati a un danno della barriera ematoencefalica per stress ossidativo, per processi infiammatori o infettivi.

Un danno della membrana può portare all’accumulo aberrante di aggregati proteici specifici della malattia che accompagna il declino cognitivo ed è un segno distintivo patologico dei disturbi neurologici associati all’età, definiti anche proteinopatie, tra cui il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson, la malattia di Huntington, la Sclerosi Laterale Amiotrofica e la Sclerosi Multipla. In questo corso, affrontiamo specificatamente queste patologie neurodegenerative – con focus su Alzheimer e Parkinson – analizzandone la fisiologia e le manifestazioni, presentando le ultime pubblicazioni scientifiche divulgate ed esaminando il razionale d’utilizzo della cannabis per il trattamento sintomatico.

Il corso affronta anche il delicato tema dell’epilessia. Se da un lato abbiamo infatti un 65% dei pazienti che trova beneficio nei tradizionali farmaci antiepilettici, abbiamo un ulteriore 35% – un numero veramente alto – di pazienti affetti da una forma di epilessia farmacoresistente. Proprio in questa la cannabis trova il suo razionale d’utilizzo: insieme ai docenti di questo corso, dopo un excursus sulle ultime pubblicazioni sul tema, viene analizzata la fisiologia dell’epilessia e vengono esposti tre casi clinici con differenti approcci e risultati dopo il trattamento con la cannabis.

Un ulteriore focus è dedicato alla cefalea, patologia spesso sottovalutata e trascurata. Oltre ad analizzare le tipologie di cefalee più comuni, ci si concentra sul nesso causale mente-corpo e sul razionale d’utilizzo della Cannabis Terapeutica, esponendo anche in questo caso i diversi casi clinici e l’approccio terapeutico consigliato.

Guarda la presentazione del corso: 

 

Obiettivi formativi

Questo corso permette di:

  • Conoscere la fisiologia di malattie neurodegenerative come Alzheimer, Parkinson, Epilessia e Cefalea
  • Comprendere il ruolo del sistema endocannabinoide sul sistema nervoso simpatico
  • Analizzare l’attuale letteratura scientifica sui fitocannabinoidi e prodotti a base di cannabis come farmacoterapia alternativa nelle malattie neurodegenerative.
  • Esaminare diversi casi clinici e apprendere le linee guida dell’approccio terapeutico
  • Apprendere le principali nozioni sulla prescrizione

Questo corso è rivolto a professionisti che hanno già acquisito conoscenze teoriche sulla farmacodinamica e farmacocinetica della cannabis e vogliono approfondire le conoscenze sulle patologie neurologiche e neurodegenerative che traggono beneficio dal suo utilizzo. Mediante un approccio clinico pratico alla gestione del paziente in trattamento con la cannabis terapeutica sarà possibile conoscere linee guida e protocolli della letteratura scientifica e delle sue revisioni aggiornate, in base alle principali patologie trattate, adattate alle tipologie di cannabis terapeutica ammesse oggi in Italia dall’Ufficio Centrale Stupefacenti del Ministero della Salute.

FACULTY

Dott. Marco Bertolotto, Specialista in Terapia del Dolore e Cure Palliative – RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott.ssa Elisabetta Camporese, Specialista in Psico Neuro Endocrino Immunologia e Medicina Sistemica

SCOPRI DI PIU’ SU CLINN