L’impiego della Cannabis nel Dolore cronico farmacoresistente e nel Dolore neuropatico

120,00

Accreditato per: Tutte le Discipline

CREDITI ECM: 5

Iscriviti ora

Descrizione

L’impiego della Cannabis nel Dolore cronico farmacoresistente e nel Dolore neuropatico

Il dolore cronico farmacoresistente e il dolore neuropatico fanno parte delle condizioni trattabili attraverso la cannabis, secondo le linee guida del Ministero della Salute. La stessa Organizzazione Mondiale della Sanità considera oggi il dolore cronico come una vera e propria malattia che coinvolge globalmente il paziente.

Quando si ha a che fare con un dolore che dura più ore al giorno, più giorni a settimana, più settimane al mese e più mesi all’anno, con un numero di sei o sette anni, allora siamo davanti a un caso di dolore cronico. È un tipo di dolore che ha degli aspetti veramente drammatici, poiché oltre al dolore subentrano tutti una serie di aspetti psicologici legati alla mancanza di sonno, all’ansia e allo stress. Nei meccanismi scatenanti del dolore cronico risulta attivato in ogni suo punto il sistema endocannabinoide quindi l’utilizzo della cannabis diventa fondamentale nel controllo del dolore poiché si può intervenire nei vari livelli di modulazione, riuscendo così a controllarlo.

Questo Master consente al professionista di acquisire le conoscenze teoriche sulla farmacocinetica della cannabis e permette di conoscere nel dettaglio le vie del dolore cronico e l’impatto che questo ha sulla vita dei pazienti.

 

Guarda la presentazione del corso: 

Programma

Chimica della Cannabis

Analisi del fitocomplesso della cannabis, ossia l’insieme dei principi attivi farmacologicamente attivi e delle sostanze che aiutano la loro azione. La conoscenza del fitocomplesso della cannabis è di fondamentale importanza per l’elaborazione di un piano terapeutico personalizzato.

  • Cannabis Sativa L.
  • Il ciclo vitale della Cannabis
  • Le infiorescenze
  • Tricomi
  • Biosintesi del fitocomplesso
  • I cannabinoidi
  • I Terpeni
  • Recettori THC e CBD e meccanismi d’azione

Sistema Endocannabinoide

Approfondisce la conoscenza dell’insieme complesso del Sistema Endocannabinoide, in grado di coordinare le attività degli altri sistemi del nostro organismo. In particolare, questo modulo permette di sviluppare conoscenze su:

  • Endocannabinoidi Endogeni
  • Sintesi dell’Anandamide (AEA)
  • Sintesi del 2-Arachinodoilglicerolo (2-AG)
  • Recettori Cannabici: CB1 e CB2
  • Meccanismi d’azione degli Endocannabinoidi
  • Meccanismi alternativi di degradazione
  • Fitocannabinoidi
  • Funzioni del Sistema Endocannabinoide

Legislazione e Preparazioni Galeniche

Panoramica della legislazione italiana sul tema della cannabis terapeutica e delle diverse leggi regionali attualmente in vigore. Questa parte del Master fa un focus su:

  • Legislazione e Prescrivibilità
  • Consenso Informato
  • Ricetta Bianca e Ricetta Rossa
  • Focus su leggi regionali
  • Obblighi del farmacista
  • Luoghi di produzione
  • Metodi di somministrazione
  • Forme Farmaceutiche
  • Farmacocinetica
  • Tecniche di estrazione

Linee guida, dosaggi e controindicazioni

Vengono prese in considerazione i protocolli e le linee guida ad oggi presenti nella letteratura scientifica internazionale e adattate alle tipologie di cannabis medica ammesse oggi in Italia.

  • Precauzioni e controindicazioni per la prescrizione di cannabis
  • Tempistiche del Follow-Up
  • Effetti avversi
  • Titolazione del dosaggio e modalità di somministrazione
  • Interazione drug-to-drug
  • Visita Medica
  • Protocolli per patologie

L’impiego della Cannabis nel Dolore cronico farmacoresistente e nel Dolore neuropatico

Una delle sindromi croniche e sistemiche più discusse al momento è senza dubbio la Fibromialgia, alla quale è dedicata un’ampia parte di questo corso. Questa patologia, dai sintomi talvolta anche invalidanti, risponde alle terapie farmacologiche classiche solamente in meno di un terzo dei pazienti. In questo contesto, la cannabis medica diventa dunque il medicamento di prima scelta. Oltre ad analizzare le cause di questa sindrome dolorosa, il corso punta a trasmettere le nozioni sull’approccio terapeutico della Fibromialgia attraverso la cannabis e i rapporti di THC e CBD da utilizzare. Vengono inoltre esposti tre casi clinici con approcci, dosi e risultati differenti, oltre a un veloce excursus sulle più recenti pubblicazioni scientifiche sul tema.

Questo modulo del Master si addentra in:

  • Composizione del dolore cronico
  • Le vie del dolore
  • I recettori
  • Infiammazione (silente/non resolving)
  • Microbiota, Glia e Microglia
  • Approccio terapeutico consigliato
  • Focus sulla Fibromialgia e l’approccio terapeutico con cannabis
  • Analisi dei casi clinici e della letteratura scientifica

Obiettivi formativi

Questo Master sulla cannabis terapeutica permette di:

  • Conoscere le proprietà biochimiche della cannabis e delle varietà prescrivibili
  • Acquisire le conoscenze sull’utilizzo medico della cannabis
  • Conoscere le patologie che traggono beneficio dall’uso di cannabis
  • Acquisire conoscenze nelle pratiche di approccio alla terapia personalizzata
  • Conoscere le funzioni fisiologiche e le interazioni del Sistema Endocannabinoide
  • Avere contezza delle normative che regolano la prescrizione di cannabis
  • Individuare le varietà di cannabis e i metodi di somministrazione più efficaci
  • Ottimizzare i dosaggi e riconoscere gli effetti indesiderati
  • Conoscere le varietà di cannabis dispensabili in farmacia

Mediante un approccio clinico pratico alla gestione del paziente in trattamento con la cannabis terapeutica sarà possibile conoscere linee guida e protocolli della letteratura scientifica e delle sue revisioni aggiornate, in base alle principali patologie trattate, adattate alle tipologie di cannabis terapeutica ammesse oggi in Italia dall’Ufficio Centrale Stupefacenti del Ministero della Salute.

FACULTY

Dott. Marco Bertolotto, Specialista in Terapia del Dolore e Cure Palliative

Dott.ssa Elisabetta Camporese, Specialista in Psico Neuro Endocrino Immunologia e Medicina Sistemica

Dott.ssa Stefania Fossati, Direttore Sanitario di CLINN, Specialista Oncologia e Psicoterapia

Dott.ssa Valentina Florean, Specialista in Nutrizione

Dott.ssa Chiara Coronella: Laboratorio Galenico Farmacia del Naviglio