FORMAZIONE SUL CAMPO

Per maggiori informazioni

Che cos’è la formazione sul campo?

La formazione sul campo (FSC) si contrassegna per l’utilizzo delle strutture sanitarie per il processo di apprendimento delle competenze dei professionisti impegnati nelle attività cliniche e assistenziali.

La formazione sul campo deve garantire non solo l’innalzamento della professionalità specifica ma anche l’aumento delle capacità di ognuno di lavorare e di rapportarsi all’interno della propria organizzazione, di migliorare le competenze dei professionisti e la qualità e sicurezza dell’assistenza. L’apprendimento che ha luogo nel corso di tali attività è contraddistinto da un elevato livello di interattività.

La specificità della formazione sul campo è l’ambito in cui la formazione viene erogata, ovvero nell’ambiente lavorativo del discente, la FSC si distingue poiché replica o simula attività e comportamenti da mettere in atto nel futuro reale esercizio dell’attività lavorativa/professione.

 

Quali sono le tipologie di Formazione sul campo accreditabili?

La Commissione ECM ha stabilito di accreditare le seguenti tipologie:

  1. Attività di training individualizzato
  2. Partecipazione a Gruppi di lavoro/studio, di Miglioramento e Commissioni/Comitati.
  3. Partecipazione a Ricerche
  4. Audit Clinico e/o Assistenziale

Nello specifico si intende per:

  1. L’attività di training individualizzato, si realizza nel contesto lavorativo attraverso l’applicazione di procedure, l’esecuzione di attività professionali specifiche, l’utilizzo di tecnologie o strumentazioni. Le metodologie didattiche sono diverse, ma sono ricondotte prevalentemente all’affiancamento e all’esecuzione con supervisione.
  2. Per partecipazione a gruppi di miglioramento si intendono attività per lo più multi-professionali e multi-disciplinari organizzate all’interno del contesto lavorativo con la finalità di: migliorare i processi clinico-assistenziali, gestionali o organizzativi, conseguire i crediti e le certificazioni necessarie. In essi l’attività di apprendimento avviene attraverso la interazione con un gruppo di pari.
  3. Per partecipazione a ricerche si intende la collaborazione attiva a inchieste o studi finalizzati a ricercare nuove conoscenze rispetto a determinanti della salute, delle malattie e dell’organizzazione. Tale ricerca può assumere diverse forme: empirica (osservazionale), analitica, sperimentale, teorica e/o applicata.
  4. L’Audit Clinico e/o Assistenziale è l’attività condotta da professionisti sanitari con la finalità di migliorare la qualità, la sicurezza e gli esiti dei processi clinico-assistenziali attraverso una revisione sistematica e strutturata tra pari o con supervisore.

 

 Viaggi di Formazione: la variante offerta dalla DreamCom nell’ambito della FSC

DreamCom leader nel suo campo ha sviluppato un’idea innovativa e stimolante per partecipare alla FSC. Ha infatti progettato di organizzare viaggi di formazione sul campo in diversi paesi del mondo. I viaggi di formazione abbinano l’esperienza diretta di formazione nella località scelta e la possibilità di visitare il luogo sia per scopo culturale, di divertimento o di relax. L’alternativa proposta dalla DreamCom è nata dal desiderio di offrire una proposta multi-esperienziale che permetta di fondere il dovere al piacere, il lavoro allo svago. Ovviamente il viaggio di formazione esattamente come la formazione sul campo permette di acquisire i crediti ECM necessari per la formazione medica dell’interessato e obbligatori per l’esercizio delle professioni sanitarie.

 

!!ATTENZIONE!!

Il servizio è momentaneamente sospeso a causa dell’emergenza Covid-19!