SANITA’ POST COVID19: MEDICINA APPROPRIATA, PREDITTIVA e INCLUSIVA

WEBINAR FAD 

5.4 ECM

Il webinar si terrà il giorno 3 dicembre 2021
dalle ore 18:00

DIREZIONE SCIENTIFICA

PROMOSSO DA

ACCREDITATO PER TUTTE LE PROFESSIONI

OBIETTIVI  DEL  CORSO

La pandemia da COVID 19, che, come noto, ha provocato una crisi sociosanitaria ed economica globale, ha anche compromesso gravemente i percorsi di prevenzione e cura di molte altre patologie, in quanto percepita come incombente minaccia per la salute da affrontare con priorità assoluta, a scapito delle altre prestazioni sanitarie. La gestione dei contagiati da Sars-CoV-2 ha, infatti, comportato una pressione molto forte sul nostro Sistema Sanitario Nazionale, costringendo ad un repentino adattamento delle strutture ospedaliere all’emergenza, ovvero utilizzando molte delle risorse, delle attività e dei posti letto destinati alle varie specialistiche per accogliere ed assistere i malati di Coronavirus. Nell’ultimo anno, infatti, il 30% degli italiani sono stati costretti a rinunciare alle visite di screening (per scelta o per aver ricevuto disdetta dalla struttura). La percentuale sale al 40% nel caso di visite specialistiche. Ancora più evidente il ritardo nella prevenzione vaccinale, soprattutto per quanto riguarda gli adolescenti e gli adulti. In particolare, in base agli ultimi dati disponibili, durante la pandemia la vaccinazione degli adolescenti ha raggiunto il 68% di posticipazioni; questo ha comportato aggravamento delle patologie non diagnosticate o non trattate tempestivamente, determinando costi aggiuntivi sul sistema e possibilità di registrare ulteriori decessi. L’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) ha recentemente dichiarato che “dall’inizio dell’epidemia, in tutta Europa, le diagnosi mancate di tumore ammontano ad 1 milione”. Altri studi e ricerche hanno, inoltre, analizzato gli effetti del Covid19, e della caotica informazione mediatica a riguardo, sulla sfera psichica. Si stima, ad esempio, che, in Italia, emergeranno almeno 150.000 i nuovi casi di depressione connessi ai danni della pandemia. La pandemia Covid-19 ha dunque evidenziato come la Salute sia una determinante fondamentale della crescita e dello sviluppo di un Paese. In questa ottica  si deve pensare alla Sanità come un investimento e non come una voce di spesa, per ridare slancio all’economia e fiducia al Paese: è necessario investire risorse rilevanti sul nostro sistema di Sanità Pubblica, come richiedono i Cittadini, i quali secondo l’indagine “Priorità e aspettative degli italiani per un nuovo Ssn” realizzata da Ipsos, oltre 7 su 10 esprimono un parere positivo sul Servizio Sanitario sia a livello nazionale che regionale, mentre per un Cittadino italiano su 4 la valutazione è di assoluta eccellenza, e per  il 52% degli Italiani la Sanità viene considerata l’area prioritaria su cui concentrare gli investimenti. Oggi pertanto il primo passo fondamentale da compiere è cambiare il modo di erogare il servizio e ANDARE INCONTRO AI SINGOLI CITTADINI, prendendosi cura individualmente della loro salute, identificando precocemente le loro esigenze e le eventuali situazioni di rischio, intercettando tempestivamente l’insorgenza di patologie gravi, ridisegnando l’attuale modello di fruizione del servizio socio-sanitario in una nuova e integrata partecipazione tra i servizi di prevenzione, cura, ricerca e promozione scientifica, istituendo un SISTEMA INTEGRATO ED EFFICIENTE DI MEDICINA DI PROSSIMITA’ che veda come presupposto la centralità del Paziente e la cooperazione sinergica tra Sanità Pubblica e Sanità Privata, fondata su regole di Governance comuni e secondo criteri di Appropriatezza prescrittiva. Il corso di FAD promosso da Artemisia Academy, di Artemisia Onlus, e da M.Arte – Cultura per promuovere l’Arte, intende illustrare le Best Practice nella gestione dell’infezione da Sars-Cov-2 e condividere proposte di rinnovamento ed efficientamento dell’intero Sistema Sanitario, alla luce delle esperienze vissute e delle conoscenze dei dati di economia sanitaria e delle Linee Guida cliniche. Il seminario rappresenta, pertanto, un’altra opportunità di studio e confronto aperto di interesse trasversale grazie ad un programma interdisciplinare ed avanzato

PROGRAMMA

PROGRAMMA BENVENUTO e INTRODUZIONE:
Dott.ssa Carla Bruschelli e Dr.ssa Mariastella Giorlandino
 INTERVENTI:
    • Sen. M. Gasparri: “Sanità post Covid: serve un confronto vero tra tecnici e politici”
    • Sen. A. Parente: “Occorre riformare l’accesso alla professione dei giovani medici”
    • Dott. V. Bianco: “Il ruolo dell’Ordine dei Medici quale Garante della Salute per il Cittadino
    • Avv. A. Minghelli: “La Responsabilità medica nell’atto prescrittivo”
    • Dott.ssa C. Bruschelli: “Appropriatezza nella gestione della Salute: il ruolo del clinico medico”
    • Dr.ssa M. Giorlandino: Strategie di rinnovamento del Servizio Sanitario Nazionale”
    • Dr.ssa E. Pollari: “Il valore della Sanità Privata per il SSN”
DISCUSSION
  • Prof. Lino Di Rienzo Businco Specialista in Otorinolaringoiatria, Audiologia e Chirurgia Endoscopica Mininvasiva ORL: “La diagnosi precoce territoriale: il ruolo cruciale dello specialista delle prime vie aeree”
  • Dr. Paolo Poletti – Presidente Sicuritalia Security Solutions, Senior Advisor Artemisia Lab: “Sicurezza in Sanità nell’era Cyber”
  • Dr. Claudio Togna – Notaio, Consigliere Giuridico Ministro Pubblica Amministrazione – Pubblica Funzione
  • Dr.ssa Roberta Di Casimirro Presidente dell’Associazione M.Arte, Giornalista e Regista RAI
  • Dr. Pablo Rojas – Giornalista politico RAI
CONCLUSIONI e CHIUSURA LAVORI Dott.ssa C. Bruschelli e Dr.ssa M. Giorlandino FACULTY Dott.ssa Carla Bruschelli – – RESPONSABILE SCIENTIFICO DEL FAD Specialista in Medicina Interna, Divulgatore scientifico  Dott. Vincenzo Bianco – Consigliere dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Roma e Provincia; Specialista in Oncologia Medica Sen. Maurizio Gasparri – Senatore della Repubblica, Presidente Giunta delle Elezioni e delle Immunità Parlamentari Dr.ssa Mariastella Giorlandino – Imprenditore in Sanità, Amministratore di Reti Artemisia Lab, Presidente Artemisia Onlus Avv. Aldo Minghelli – Avvocato Penalista, Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Roma, Presidente Associazione Diritti Umani e Salute Sen. Annamaria Parente – Senatore della Repubblica, Presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato Dr.ssa Elena Pollari – Formatore, Direttore Artemisia Onlus

Comments are closed.