SALUTE DELLE MUCOSE RESPIRATORIE: diagnosi avanzata, trattamenti mininvasivi e protezione da Covid19

WEBINAR ECM GRATUITO

 

Corso attualmente scaduto
Iscriviti alla piattaforma per tenerti sempre aggiornato su quando il corso sarà nuovamente disponibile

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI: 

PROFESSIONI E DISCIPLINE ACCREDITATE

  • Biologo
  • Fisioterapista
  • Igienista dentale
  • Infermiere
  • Odontoiatra
  • Tecnico di radiologia medica
  • Medico chirurgo con disciplina: Medicina generale (medici di famiglia), Geriatria, Pediatria, Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro, Otorinolaringoiatria, Malattie dell’apparato respiratorio, Allergologia ed immunologia clinica, Malattie infettive, Microbiologia e virologia, Radiodiagnostica, Medicina Nucleare, Medicina Interna, Chirurgia generale, Igiene, epidemiologia e sanità pubblica

OBIETTIVI PRINCIPALI:

Sino a pochi anni fa, alcune condizioni morbose delle alte vie respiratorie venivano tollerate per la difficoltà nell’accettazione di sottoporsi a complesse terapie farmacologiche o a tecniche chirurgiche ad elevato impatto traumatico e, quindi, sproporzionate rispetto alla minore gravità delle malattie stesse. I nuovi schemi terapeutici consentono, con la maggiore efficacia raggiunta, di ridurre il carico farmacologico e gli effetti collaterali.
Chirurgicamente le tecniche a “ridottinvasività” in pochi minuti, senza danno termico, rispettando i tessuti sani, riducono al minimo tempi di guarigione, dolore, anestesia, convalescenza e sanguinamenti, inoltre consentono un rapido recupero del paziente alle normali attività.
Grandi le ricadute virtuose, sia sociali, sia sul paziente, sia sull’istituto di ricovero, in termini di risorse, costi e di pianificazione organizzativa.Tali innovazioni incidono sulla qualità della vita dei pazienti e trasformano la chirurgia in “LIGHTSurgery”, spesso senza tagli ed ormai praticamente sempre senza sanguinamenti: la Soft-Surgery rappresenta la soluzione efficace per affrontare su larga scala patologie a rilevante impatto epidemiologico, come le respiratorie che, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sono in
allarmante crescita, tanto da essere definite potenzialmente “pandemia”, aggravata, evidentemente, da quella attuale infettiva da Covid-19.
Il nostro Convegno si propone di dare particolare impulso alla diffusione delle moderne metodiche diagnostiche ed alle procedure chirurgiche a “ridottinvasività” con un approccio integrato tra diversi specialisti, attualmente messe in pratica da pochissimi esperti, volendo favorire il moltiplicarsi del loro utilizzo, affinché sempre più pazienti possano beneficiarne.
Le tecniche endoscopiche, i  palloncini-balloon, le radiofrequenze mini-invasive e l’RQM soddisfano questi requisiti, ma richiedono una manualità finemente calibrata, risultato di un training adeguato e finalizzato all’acquisizione di quella specifica conoscenza.
E’ nostro auspicio che tali tecniche, per il basso impatto sul paziente e per la loro mini-invasività, divengano patrimonio di tutti i medici che operano in questo settore.
A fronte di un periodo di apprendimento, la pratica massiva delle tecniche chirurgiche a “ridottinvasività” rappresenta un considerevole vantaggio per i pazienti, con ricadute virtuose sui sistemi sanitari in termini di costi economici e biologici.
Il corso di FAD Artemisia Onlus vede impegnati primari esponenti del mondo scientifico ed accademico e professionisti con esperienza sul campo.
Il seminario Artemisia Onlus rappresenta, pertanto, un’altra opportunità di studio e confronto di interesse trasversale grazie ad un programma di formazione interdisciplinare e avanzato.

PROGRAMMA

  •  Disfunzione delle prime vie aeree e ricadute su performance e benessere respiratorio: come migliorare
    il livello respiratorio e il recupero funzionale psicofisico – Prof. L. Di Rienzo Businco
  • Trasporto mucociliare nasale del fumo: rischi e rimedi – Prof. L. Godi
  • Focus sulla tosse nei bambini – Prof. G. Titti
  • Prevenzione e screening diagnostici dei disturbi respiratori e disventilatori – Dott. P. Longo
  • Diagnostica strumentale ORL e nuove terapie dilatative ad alta tecnologia – Dott.ssa S. Pavaci
  • Approcci terapeutici mininvasivi e nuovi protocolli per migliorare e rigenerare la funzionalità respiratoria e la qualità della vita – Dott.ssa F. Tortorella
  • Approccio globale alle mucose respiratorie: il ruolo della PNEI – Dott.ssa C. Lendaro
  • Protezione delle mucose respiratorie dall’infezione virale da Sars-Cov-2 e malattia allergica – Dott. A. Di Rienzo Businco
  • Il ruolo dell’Osteopata nella respirazione e nei processi riparativi autocorrettivi – Dott. F. Carru

 FACULTY

Prof. Lino Di Rienzo Businco – RESPONSABILE SCIENTIFICO DEL CORSO ECM Specialista in Otorinolaringoiatria, Audiologia e Chirurgia Endoscopica Mininvasiva ORL, Istituto di Medicina e Scienza CONI, Roma; Professionista della Rete Artemisia Lab

Dott. Andrea Di Rienzo Businco – Specialista in Allergologia e Immunologia clinica, U.O. Allergologia, Ospedale S. Pertini, Roma

Dott. Fausto Carru  – Specialista in Fisioterapia, D.O. Osteopata posturologo

Prof. Luigi Godi – Medico Chirurgo, Specialista in Biotecnologie; Senior Medical & Scientific Advisor Philip Morris Italia S.r.l.; Università degli Studi Tor Vergata, Roma

Dott.ssa Carla Lendaro – Medico Chirurgo,  Psiconeuroimmunologo; Professionista della Rete Artemisia Lab

Dott. Pasquale Longo – Specialista in Audiologia e Terapia Audioprotesica, U.O. Ricerca Clinica SIDERO Onlus, Roma; Professionista della Rete Artemisia Lab

Dott.ssa Silva Pavaci – Specialista in Otorinolaringoiatria e Chirurgia Endoscopica Mininvasiva ORL, Istituto di Medicina e Scienza CONI, Roma; Professionista della Rete Artemisia Lab

Prof. Giuseppe Titti
Specialista in Pediatria; Responsabile Servizi di Pediatria della Rete di centri Clinici Diagnostici
Artemisia Lab

Dott.ssa Federica Tortorella – Specialista in Otorinolaringoiatria e Chirurgia Endoscopica Mininvasiva ORL, Istituto di Medicina e Scienza CONI, Roma; Professionista della Rete Artemisia Lab

Comments are closed.