LA GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO NEL NUOVO QUADRO NORMATIVO

WEBINAR FAD

 4,5 crediti ECM

Il webinar si è tenuto il giorno 07 giugno 2022

Dalle 16:00 alle ore 19:00

Id 354623

SEGRETERIA SCIENTIFICA

artemisiaonlus

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI:

ACCREDITAMENTO PER:

TUTTE LE DISCIPLINE

RAZIONALE

Il paziente anziano cronico è un paziente ad alto rischio di comorbidità, quindi di più complessa gestione e trattamento in relazione al Rischio Globale.

Le malattie cardiovascolari, unitamente ai tumori, sono ad oggi la prima causa di morte nel mondo e di disabilità di massa. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato che in oltre 3/4 della popolazione affetta da malattia cardiovascolare la patologia può essere prevenuta primariamente, o anche secondariamente nelle complicanze, mediante l’attuazione di adeguate modifiche dello stile di vita; analogamente si possono considerare i fattori di rischio rimovibili correlati alla insorgenza dei tumori.

Accade spesso che la valutazione del rischio individuale non sia adeguata, cosa che, di fatto, porta ad una sottovalutazione del reale livello di rischio. Obiettivo prioritario è quindi, secondo le regole di Buona Pratica Clinica, migliorare l’appropriatezza prescrittiva nel paziente cronico, indipendentemente dai determinati specifici del rischio.

È evidente come tutti questi interventi siano parte integrante dell’attività del Medico di Medicina Generale, che riveste un ruolo insostituibile nell’identificare i determinanti di rischio e nell’offrire misure di prevenzione primaria, secondaria e terziaria, in relazione al suo ruolo ed alle sue competenze specifiche.

Oltre alla valutazione clinica ed alle conoscenze farmacologiche, ancora di più oggi il Medico di Medicina Generale è chiamato a porre l’attenzione anche ad aspetti regolatori e medico-legali per una gestione integrata del paziente.

Sarà quindi obiettivo di un’importante sessione di questo evento formativo fare chiarezza sulle problematiche medico-legali, con particolare riguardo alle responsabilità del medico nell’esercizio quotidiano della professione, nella prescrizione, nel rispetto delle linee guida, anche alla luce della recente riforma legislativa (cd. Legge Gelli) in tema di responsabilità medica (Legge numero 24/2017).

Il corso di FAD Artemisia Academy, organismo di Artemisia Onlus, è finalizzato all’acquisizione di competenze interdisciplinari in merito alla gestione appropriata del paziente multimorbide ed alla correlata responsabilità sanitaria civile e penale.

 

PROGRAMMA

 SALUTI E INTRODUZIONE AI LAVORI:

Dr.ssa Mariastella Giorlandino – Presidente Artemisia Onlus

Dr.ssa Elena Pollari – Direttore Artemisia Onlus

 INTERVENTI

Moderatore: Dott. Ennio Profeta

  • La visione innovativa della legge 24/17 circa la gestione del rischio clinico: dalla conoscenza alla mitigazione; dalla ritenzione al trasferimento all’assicuratoreDott. Ennio Profeta
  • Responsabilità civile, responsabilità penale e responsabilità amministrativa alla luce della attuale normativaProf. Avv. Paolo Vinci
  • Il risk management in sanità. L’evoluzione del ruolo del Risk Manager nei processi di gestione del rischio in azienda. Interventi proattivi e reattiviDott.ssa Monica Bricchi
  • Rischio clinico globale: atto medico prescrittivo e appropriatezza Dott.ssa Carla Bruschelli
  • Il ruolo del medico legale nel contesto della legge 24/17. Linee Guida e Buone PraticheProf. Lorenzo Polo
  • Aspetti cruciali della gestione dei danni di responsabilità civile professionale sanitaria  – Dott. Leonardo Simonelli
  • La responsabilità medica: sentenze su casi concreti e tutele Avv. Maurizio Costanzo
  • Approfondimenti e conclusioniDott. Ennio Profeta

FACULTY 

Dott. Ennio Profeta – RESPONSABILE SCIENTIFICO DEL CORSO – Risk Manager, Esperto del Settore Sanità, Consulente GBSAPRI

Dott.ssa Monica Bricchi – Risk Manager, Fondazione Carlo Besta  

Dott.ssa Carla Bruschelli – Specialista in Medicina Interna, Esperta in Farmacologia clinica, Pneumologia e Metodologia formazione; Master universitario Ipertensione Arteriosa, Ricercatore clinico, Divulgatore Scientifico, già componente Gruppo di Lavoro fumo GARD Italia, Ministero della Salute

Avv. Maurizio Costanzo – Avvocato del Foro di Roma, Esperto in Responsabilità Medica

Prof. Lorenzo Polo – Medico Legale

Dott. Leonardo Simonelli – Dirigente area sinistri AM TRUST 

Prof. Avv. Paolo Vinci – Avvocato del Foro di Milano Esperto in Responsabilità Medica e Docente Universitario di Diritto Sanitario

Comments are closed.