DISTURBI DEL SONNO: APPROCCIO CLINICO IN FARMACIA E TRATTAMENTO

0,00

WEBINAR ECM – GRATUITO

Webinar suddiviso in due giornate:

9 Marzo 2023 dalle 20:00 alle 21:30
16 Marzo 2023 dalle 20:00 alle 21:30

CREDITI ECM: 4,5

Id :372027

Accreditato per: 

Farmacia Ospedaliera, Farmacia Territoriale

163 disponibili

Iscriviti ora

Descrizione

 

RAZIONALE SCIENTIFICO

I “DISTURBI DEL SONNO” rappresentano una condizione patologica correlata ad alterazioni delle funzioni psichiche, a disordini psicologici, a conflitti interiori, a stati di stress prolungato, più o meno severi, che influenzano la qualità e/o la durata del sonno: dalla difficoltà ad addormentarsi, all’esigenza di sonno prolungato, alla discontinuità del sonno, alla sperimentazione di comportamenti anomali durante il riposo.

 

Il sonno regolare e ristoratore ha una funzione biologica vitale e rappresenta un fattore imprescindibile per la Salute Neurovegetativa, Psicosociale, Cognitiva e Motoria. E’ per questo che i Disturbi del Sonno determinano forti ripercussioni sulla qualità di vita di chi ne soffre, inclusi la sicurezza personale e dei soggetti che lo circondano, le relazioni interpersonali, il rendimento scolastico/universitario, la performance professionale e la salute mentale; inoltre, i Disturbi del Sonno possono concorrere allo sviluppo o all’aggravamento di altre patologie, come il Diabete, l’Ipertensione Arteriosa, le malattie Cerebro-Cardio Vascolari, la Depressione.

La durata del Sonno regolare e salutare varia lievemente in base all’età, ma, per preservare l’equilibrio biologico, è fondamentale che rientri in determinati parametri, cioè circa 7-8 ore per gli adulti, che possono ridursi al massimo a 5 ore di sonno notturno per i soggetti “corto-dormitori” e prolungarsi alle 9-10 ore per i “lungo-dormitori”.

I Disturbi del Sonno rientrano tra i problemi di Salute più comuni: si stima che circa il 30% della popolazione dei Paesi industrializzati ne soffra, saltuariamente o in modo persistente. L’incidenza varia in base all’età, al genere, all’ambiente, alle aree geografiche e, naturalmente, in base al vissuto personale. In particolare si è registrato che colpiscono oltre il 40% degli Italiani e, nella maggior parte dei casi, difficilmente viene delineata la corretta diagnosi e prescritta l’appropriata terapia assistenziale e, soprattutto, farmacologica.

OBIETTIVI DEL CORSO

Risulta evidente che i Disturbi del Sonno sono molteplici e complessi, così come le cause scatenanti, ed è frequente che la prima richiesta di intervento si rivolga al Farmacista di fiducia. E’ basilare un approccio olistico alla diagnosi, che si fondi su una anamnesi accurata delle condizioni della Persona e delle caratteristiche del tipo di insonnia, per orientare in modo metodologico ad una valutazione differenziale , ottenibile con un ascolto strutturato che possa orientare in modo personalizzato all’individuazione della terapia dispensabile in farmacia più appropriata per singolo caso, volta ad evitare che i disturbi si cronicizzino, che insorgano effetti indesiderati, che si interferisca con altre eventuali patologie o terapie in corso

 

PROGRAMMA

INTERVENTI

  • Neurofisiologia delle Nevrosi correlate all’insonnia (disturbi d’ansia, disturbi depressivi, malattie somatoformi e somatiche)Dott. G. Bruti
  • Malattia Psichiatrica nel Malato Complesso e approccio alla complessità/comorbidità in farmacia) – Prof.ssa C.  Bruschelli
  • I disturbi del sonno Dott. G. Bruti
  • Stili di vita, Malattie Neuropsichiatriche e insonnia – Prof.ssa C. Bruschelli
  • Personalità dipendente Dott. G.Bruti
  • Farmacologia Clinica delle principali malattie neuropsichiatriche correlate ai disturbi del sonno e trattamento specifico dell’insonnia – Prof.ssa C. Bruschelli/Dott.G. Bruti
  • Discussione 

  

FACULTY

Prof.ssa Carla Bruschelli – RESPONSABILE SCIENTIFICO – Specialista in Medicina Interna; Esperta in Farmacologia clinica, Pneumologia, Metodologia formazione; Master Internazionale in Fitoterpia; Master universitario Ipertensione Arteriosa; Docente di Metodologia Clinica, Sapienza Università di Roma; Ricercatore clinico, Divulgatore Scientifico; già Componente G. di L. Fumo e Commissione GARD – Global Alliance against Respiratory Disease, Ministero della Salute; Membro della SIMI – Società Italiana di Medicina Interna

Dott. Gianluca Bruti – MD, Phd; Specialista in Neurologia; Dottore di Ricerca in Neuroscienze; Dottore di Ricerca in Chirurgia Maxillo-Facciale, Sapienza Università di Roma; Presidente Impresa Sociale EurekAcademy (ETS)