Linfoangiologia 4.0

Roma, Data in corso di definizione

Ore 9:00 – 18:00

Seminario ECM Artemisia Onlus

CONVEGNO GRATUITO

PREMESSA

Prof. Tondi

PRIMA SESSIONE

Il digitale ed il mondo dei social a supporto del paziente e dell’equipe terapeutica

Stiamo attraversando un periodo storico caratterizzato da una profonda crisi che percorre trasversalmente la nostra società, segnata da forti contrasti ideologici e culturali e da atteggiamenti diffusi di indifferenza, inquietudine e rassegnazione; contestualmente viviamo uno scenario di cambiamenti ed innovazioni continui, in cui la diffusione delle nuove tecnologie informatiche è un processo irreversibile: dalle “rivoluzioni industriali” siamo passati al tempo della “rivoluzione informatica”. L’esperienza virtuale, la Rete Internet ed i Social Network hanno profondamente influenzato l’esistenza e le abitudini di noi cittadini, fanno ormai parte della quotidianità di tutti. Non è possibile quindi prescindere totalmente dal digitale e dalle telecomunicazioni, perché rimarremmo troppo distaccati dalla realtà e dai nuovi sistemi organizzativi e non potremmo contrastare e neutralizzare in maniera efficace il flusso continuo e dilagante dei messaggi e degli esempi negativi che transitano sempre più velocemente per questi mezzi; dobbiamo invece sfruttare ed insegnare ad usufruire nel modo più corretto, equilibrato e sicuro le grandi potenzialità dell’informatica e degli strumenti elettronici, affinché questi siano posti AL SERVIZIO dell’UOMO, affinché ognuno possa offrire più efficacemente il proprio contributo, ed il benessere del singolo e della comunità diventino il fulcro su cui ruotano gli interessi e le responsabilità di tutti. Internet, come ha recentemente sottolineato anche il Santo Padre, “…non sia una rete che intrappoli”, sia piuttosto una rete che unisca, uno strumento di inclusione globale e di apertura, di conoscenza e di opportunità, un trampolino che aiuti a crescere e ad intraprendere al meglio, un sistema che renda più accessibili a tutti informazioni e soluzioni d’avanguardia, in particolare per quelle categorie che più necessitano di comprensione, cure e sostegno.

Allo stesso tempo, questi nuovi sistemi di comunicazione e questa potente apertura virtuale sul mondo possono creare condizioni di rischio sia sotto il profilo della sicurezza, sia sotto il profilo della salute, sia sotto il profilo dello sviluppo psicosociale, in particolare per i minori. Per queste ragioni strutture sanitarie, associazioni, forze dell’ordine, devono, insieme alle Istituzioni, ALZARE LA SOGLIA DI ATTENZIONE, devono affiancare, ascoltare, monitorare e assistere costantemente.

Il digitale è un potente mezzo, crea opportunità e ponti ingegneristicamente impossibili; offre voce e libertà di espressione a tutti gli uomini e donne del mondo mettendo a disposizione un ambiente virtuale di comunicazione globale, di confronto e apprendimento, di scambi culturali e di richieste e offerte di assistenza di ogni genere, illimitatamente disponibile. Le nuove tecnologie ed i “social media” devono essere considerati il “mezzo”, non il “fine”; devono rappresentare lo strumento che semplifichi la comunicazione, favorisca la socializzazione, i rapporti interpersonali, il soccorso immediato e l’intervento tempestivo. La tecnologia non può sostituire il valore dell’incontro reale, ma, in tempo reale, ne spande il messaggio.

 

Discenti destinatari crediti: ginecologi, medici di medicina generale, infettivologi, biologi, genetisti, medici di medicina interna, medici di medicina del lavoro, medici chirurghi, oncologi, dermatologi, urologi, geriatri, medici di medicina nucleare, fisiatri, fisioterapisti, radiologi, infermieri, tecnici ortopedici, psicologi, infermieri e podologi.

 

PROGRAMMA

 08:30 – Registrazione partecipanti

 

 09:00 – Saluti istituzionali

  • Dr.ssa Mariastella Giorlandino
  • Prof. Paolo Tondi – Presidente SIFL
  • Autorità SPIF
  • Dr. Gianluca Ferrara (Regione Lazio)

 

09:45 – 11:30 – Sessione 1

SESSIONE – SOCIAL & DIGITAL in MEDICINA

Presidente Dr.ssa Elena Pollari

 Moderatori: Prof. Paolo Tondi – Dr. Luigi Galluzzo

LA MEDICINA 4.0

  • Dott. Sergio Gianesini – President of the Venous Lymphatics World International Network (vWIN) foundation Vice President UIP (International Union of Phlebology)

LA VOCE DEI PAZIENTI SU FACEBOOK

  • Dr. Francesco Forestieri – Presidente SOS Linfedema Onlus

LA VOCE DEI PAZIENTI SU INSTAGRAM

  • Anna Maisetti – …… paziente blogger…

LA POLIZIA POSTALE e delle COMUNICAZIONI

  • (SPIF) – La normativa a supporto della sicurezza in Rete e l’uso responsabile, consapevole e proficuo delle nuove tecnologie e del digitale.

 Ing. Andrea Costa Lettura magistrale

 

DISCUSSANT  – 11:15

  • Prof.ssa Chiara Buldrini
  • Elena Santarelli
  • Machedavvero blog
  • Federmanager – Dr. Stefano Cuzzilla
  • Dr. Gianfilippo D’Agostino
  • Dr. Filippo Antilici

 

11:35 – Coffee Break

 

 SESSIONE – LIBRI: LA SCRITTURA INCONTRA LA PATOLOGIA

Presidente Prof.ssa Maria Rita Parsi – la funzione della lettura e della scrittura per il paziente ed il medico

 Moderatori: Prof. Paolo Tondi – Prof.ssa Chiara Buldrini

  • Daria Bignardi – “Storia della mia ansia
  • Fabrizia Lo Russo – “Ferita
  • Dott. Domenico Corda – “Linfedema e lipedema – conoscerli, riconoscerli e curarli
  • Dott. Dario Apuzzo – “La forma perfetta- Mente, Anima, Corpo

 

 DISCUSSANT 13:00

  • Dr.ssa Annalisa Spiezie
  • Dr.ssa Rossana Nastasi
  • Family Welcome blog
  • Minerva – Dr.ssa Giuseppina De Cicco

 

 13:30 – 14:50 – Light lunch

 

SESSIONE – PROGETTO P.E.R.L.A.  4.0

Presidente Dott. Domenico Corda 15:00

Moderatori: (in aggiornamento)

  • Prof. Paolo Tondi
  • Dott. Stefano Gentileschi
  • Dott. Girolamo Tartaglione
  • Dott. Francesco Ioppolo
  • Dott. Roberto Bartoletti
  • Prof.ssa Chiara Buldrini
  • Dr. Antonio Di Mauro

 

DISCUSSANT – 16:30

  • Giornalista Vira Carbone
  • Dott. Pierluigi Zolesio
  • Dott.ssa Rossella Occhiato

 

16:30 – 17:30 – Round-table discussion:

Confronto tra relatori e discenti con domande aperte su aspetti pratici

 

17:30 – 17:45 – Ringraziamenti e chiusura lavori

 

17:45 – 18.30 – Compilazione questionario ECM

 

Comments are closed.